Alessandro A. Palmitessa


Soul Circles
(© A. Palmitessa)

MP3 "Ibrahim"
MP3 "Macedonia"


GEMA 109423

> Youtube Kanal
ALESSANDRO PALMITESSA
nato ad Atina (Fr) nel 1969

Il clarinettista, sassofonista e compositore Alessandro Palmitessa ha conseguito i diplomi di Musica Jazz e Saxofono Classico presso il Conservatorio "N.Piccinni" di Monopoli (Bari). Presso l'associazione Siena Jazz ha ricevuto una borsa di studio e ha frequentato il corso triennale d'Alta Qualificazione Professionale di Musica Jazz e Derivazione Contemporanea, conseguendo la qualifica di musicista jazz.

Alessandro Palmitessa vive dal 1997 a Colonia, in Germania. Qui fonda nel 2001 il progetto orchestrale MenschenSinfonieOrchester, di cui è direttore e arrangiatore. Il progetto, dopo la presentazione del primo cd, ottiene ottime recensioni e suscita l’attenzione della critica tedesca. Nel febbraio del 2004 viene pubblicato un lungo reportage nel mensile GEO della National Geographic-Germania.

Nel 2005 la MenschenSinfonieOrchester diretta da Alessandro Palmitessa riceve il premio “Förderpreis der Sparkassen-Kulturstiftung”.

Alessandro Palmitessa suona regolarmente in festival internazionali e ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti. Come compositore e musicista ha partecipato a trasmissioni radiofoniche e televisive delle emittenti televisive pubbliche tedesche WDR, ZDF, ARD, SWR. Palmitessa realizza, come compositore e musicista, diverse installazioni sonore (Galleria d’Arte Moderna, Torino: "Marc Chagall", 2004; Museum Ludwig Colonia: "Piet Mondriaan", 2008) e ha realizzato e diretto sonorizzazioni di film muti come “Il Fuoco”, “LICHTSPIEL OPUS I-IV”, “Cainà”. Dal 2009 Alessandro Palmitessa è direttore artistico del "Festival all'Italiana -jenseits von pasta e amore" di Colonia. Oltre alla attività professionale svolta intensamente nella città di Colonia, dal 2005 al 2007, partecipa al tour europeo della Shibusa Shirazu Orchestra (Giappone). Con la sua formazione Noizland, Palmitessa ha vinto il primo premio come migliore sassofonista dell'anno 2005 al Sant'Anna Arresi Jazz Festival/Workshop in Sardegna. Nel 2009 è docente a Roma per il progetto musicale europeo "Young notes for Europe".

Alessandro Palmitessa, insieme a Toninho Horta, chitarrista e cantante jazz brasiliano, e la sua formazione “Palmitessa Banda”, nel 2010 partecipa al festival cinematografico/musicale „film erzaehlt musik" (Colonia/ Stoccarda).

Alessandro Palmitessa vince, insieme a Geremia Carrara, il concorso „TWINS 2010“, nell’ambito del progetto “RUHR 2010”, capitale europea, realizzando e concependo un fitto programma culturale (concerti, rassegna cinematografica, mostra fotografica) che collega attraverso un gemmellaggio le miniere della Sardegna con quelle del Bacino della Ruhr. In particolare i due concerti di Alessandro Palmitessa con la cantante sarda Elena Ledda e il fisarmonicista e pianista jazz Antonello Salis ricevono ottime recensioni.

continua...